Sensori ottici di livello liquidi miniaturizzati - SST Optomax Digital Range

Rilevamento del livello del liquido in miniatura, a basso consumo energetico e conveniente


Caratteristiche principali

  • Protezione da inversione di polarità, ESD e sovratensione transitoria
  • Ampia gamma di tensione di alimentazione
  • Uscita a spinta, in grado di assorbire o approvvigionare fino a 100 mA, può guidare direttamente piccoli carichi
  • Opzione: uscita PWM a prova di guasto
  • Sono disponibili intervalli di temperatura standard ed estesi
  • Opzioni di materiale per alloggiamento in polisolfone o trogamide
  • Opzione: modalità di montaggio interno o esterno
  • Disponibile modelli ad alta pressione

Panoramica

Il sensore ottico di livello liquidi Optomax è ideale per applicazioni con spazio limitato che richiedono una soluzione di rilevamento miniaturizzata, a basso consumo energetico e a basso costo.

Il sensore basato su microcontrollore è a stato solido, incorporando un LED a infrarossi e un fototransistor che sono accoppiati otticamente dalla punta quando il sensore è in aria. Quando la punta di rilevamento è immersa nel liquido, la luce infrarossa dell'interruttore di livello Optomax Digital fuoriesce facendo cambiare stato all'uscita. Il sensore è in grado di rilevare la presenza o l'assenza di quasi tutti i tipi di liquidi; a base di olio o acqua. È insensibile alla luce ambientale e non è influenzato dalla schiuma quando è in aria o da piccole bolle quando è in liquido.

L'uscita push-pull compatibile con TTL può affondare e generare fino a 100 mA a una tensione di alimentazione da 4,5 a 15,4 Vdc e può essere configurata per emettere un segnale alto o basso quando si trova in uno stato umido o secco. È disponibile anche un'opzione PWM fail-safe con un intervallo di tensione di alimentazione da 4,5 a 5,5 Vdc.

Con opzioni di alloggiamento per il montaggio di sensori interni o esterni e per l'uso in due intervalli di temperatura operativa; Standard (da -25 a 80°C) o esteso (da -40 a 125°C).

Disponibile in due materiali di alloggiamento chimicamente resistenti, Polysulfone, la scelta standard per la maggior parte delle applicazioni o Trogamid, che viene tipicamente utilizzato in applicazioni alimentari e bevande, anche se questi interruttori di livello non bilanciati possono essere utilizzati in altre applicazioni.

Risorse


Prodotti correlati

Venite a conoscerci.

Contattaci o richiedi un preventivo

Contattate i nostri tecnici esperti per discutere le vostre esigenze applicative.