Efficienza di combustione della caldaia

boiler-combustion-efficiency
Efficienza di combustione delle caldaie nel mercato delle caldaie a olio, carbone, gas e biomassa

Tutti i processi di combustione richiedono il corretto rapporto ossigeno/combustibile, che influisce direttamente sull'efficienza della caldaia. Una quantità di ossigeno troppo bassa provoca una combustione incompleta, con conseguenti emissioni nocive. Impostare la caldaia in modo che bruci con un eccesso di ossigeno è la soluzione normale per ridurre le emissioni. I sensori di ossigeno al biossido di zirconio di SST possono aiutare i clienti a ottimizzare l'efficienza di combustione delle loro caldaie nel mercato delle caldaie a olio, carbone, gas e biomassa.

I risultati di una combustione non corretta includono lo spreco di combustibile, un aumento del livello di emissioni tossiche e il potenziale danneggiamento del sistema di combustione. L'impatto ambientale e finanziario può essere significativo.

I costi generali del consumo di combustibile e del valore del sistema sono elevati nelle caldaie/forni industriali e commerciali su larga scala. Per ottenere un ritorno dell'investimento e costi di gestione minimi, il funzionamento deve essere mantenuto al massimo dell'efficienza.

La combustione completa richiede il corretto rapporto tra carburante e ossigeno. Questo rapporto viene ottimizzato e mantenuto misurando il livello di ossigeno in uscita dai gas di scarico/di scarico, utilizzando un sensore di ossigeno in un sistema di feedback ad anello chiuso verso un controllore per la regolazione della miscela in ingresso. Ciò è particolarmente utile quando la qualità del combustibile fornito può variare (ad esempio, gas provenienti da fonti diverse).