FGD10A / FGD10A-M Rilevatori di gas fissi ignifughi

Rivelazione di idrocarburi, idrogeno o gas tossici


Caratteristiche principali

  • Certificato Ex d IIC secondo IECEx e ATEX
  • FGD10A è dotato di 3 relè di controllo
  • Il menu funziona tramite una penna magnetica, eliminando la necessità di aprire l'involucro antideflagrante
  • Uscita standard industriale da 4 a 20 mA (a 3 fili)
  • FGD10A-M ha display OLED e comunicazioni RS 485 Modbus

Panoramica

I rilevatori di gas fissi a prova di fiamma sono utilizzati in atmosfere potenzialmente esplosive dove, a causa della natura dell'ambiente o del processo industriale in corso, esiste il rischio che una scintilla incendiaria da parte di apparecchiature elettriche causi un'esplosione e l'organizzazione responsabile della sicurezza dell'area richiede che le apparecchiature elettriche siano racchiuse all'interno di un involucro ignifugo (noto anche come FLP, Ex d od involucro antideflagrante).

Esempi sono le industrie petrolifere, del gas e chimiche.

Possono essere forniti in fusione di alluminio (tipo standard) o in acciaio inossidabile grado 316 (suffisso '-SS').

I rivelatori sono dotati di un unico sensore che può essere un sensore a infrarossi, per la rilevazione di gas idrocarburi od anidride carbonica, un sensore catalitico 'Pellistor' per il rilevamento sia di gas idrocarburi che di idrogeno od un sensore elettrochimico per la rilevazione di specifici gas tossici e ossigeno.

Risorse

Prodotti correlati

Venite a conoscerci.

Contattaci o richiedi un preventivo

Contattate i nostri tecnici esperti per discutere le vostre esigenze applicative.